Italia ora e futuro prossimo

1 febbraio 2006 @ 01:38

In Italia non si fa altro che parlare del personaggio onnipresente, e sarà così fino alle elezioni. Il resto passerà in secondo piano o semplicemente non comparirà. Lottiamo, nel nostro piccolo, contro l’indifferenza e l’oblio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *