fiestamondo a Camisano

7 maggio 2007 @ 08:49

Bine ati venit ! Welcome !

Dobro dosli ! Bienvenus !

Mirese erdehet ! ¡Bienvenidos!

Benvenuti !!!

Volete farvi un viaggio festoso in paesi lontani

restando comodamente a… Santa Maria di Camisano?

Venite allora alla fiestamondo !

Sarà una festa interculturale per “l’incontro tra civiltà” che contiene almeno tre messaggi: di rispetto, di speranza e di cooperazione per promuovere l’integrazione tra noi nativi e le persone immigrate presenti nel nostro comune.

Il primo messaggio invita al rispetto della diversità – di provenienza, di lingua, di mentalità – e ciò può avvenire se come italiani e stranieri impariamo a riconoscere reciprocamente la ricchezza e la varietà delle nostre differenze.

Il secondo è di speranza nella pacifica convivenza per tutti noi che a volte viviamo con preoccupazione e sgomento le crescenti chiusure del nostro mondo.

Il terzo messaggio è infine di cooperazione: fiestamondo è organizzata da una variegata rete sociale, composta da persone, gruppi associazioni camisanesi e persone e gruppi di immigrati. Questa modalità cooperativa ci ha permesso di incontrarci, di e di cominciare a lavorare assieme.

C’è infatti qualcosa di comune fra noi esseri umani anche quando apparteniamo a culture diverse: trovandoci tra noi e scoprendo che ciascuno porta qualcosa di ricco, in quel momento possiamo ricevere la cultura dell’altro. Ci sono delle cose comuni nelle varie culture e va ricordato che non siamo soltanto nella “differenza di cultura”, ma che siamo anche siamo portatori della stessa umanità.

Fiestamondo è dunque un momento di arrivo e di partenza verso una nuova avventura di convivenza pacifica che siamo tutti chiamati a vivere a Camisano, divenuto ormai uno dei tanti paesi del mondo.

Siete tutti invitati, grandi e piccini, sabato 19 maggio 2007, dalle ore 16 alle ore 23 !

i promotori: associazioni apertaMente, COMITATO GENITORI onlus, CAV Centro Aiuto alla Vita, Nicos Club di Camisano Vicentino, Parrocchia con Gruppo scout AGESCI e contrà Pieve di S. Maria di Camisano; APRIRSi onlus e ASOC Vicenza; Progetto Bienvenidos; Traduttori per la Pace; + altri

i sostenitori: Comune di Camisano, assessorato alla cultura e Biblioteca civica; + altri sponsor

Author Mariela De Marchi Moyano Category Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *