Tertulia

[Progetto dal passato, da riprendere forse, chissà, un giorno]

Tertulia - logo

Come da tradizione, una tertulia è un incontro che si tiene intorno a un tavolo, mangiando e bevendo cose buone, in un ambiente rilassato e informale – in questo caso la cucina di casa mia, a Vicenza – per parlare di un argomento specifico di interesse dei contertulios (i partecipanti).

L’iniziativa nasce inizialmente con incontri di conversazione in spagnolo in cui si parla di argomenti di attualità che toccano da vicino le persone. Poi si apre anche a chi non parla lo spagnolo, con la finalità di creare occasioni di confronto intorno a temi importanti per chi vuole approfondire il proprio contesto culturale, per chi cerca di allargare i propri orizzonti, per chi desidera costruire qualcosa senza aspettare che le cose “si sistemino”.  Al momento è attiva una collaborazione con Ecosistema 2.0, per parlare di reti e argomenti affini, presto ne arriveranno altre.

Tertulia insieme a Ecosistema 2.0

Incontro aperto ai professionisti e appassionati che si interessano al modello a rete – aperto, trasparente, collaborativo, generoso e gioioso – e in particolare a chi desidera estenderlo dal web al territorio o desidera portare il meglio del territorio al web.

Gli appuntamenti passati:

– venerdì 4 marzo 2011, ore 19:30

Note logistiche:

Sede: contrà San Pietro 42, Vicenza (campanello De Marchi).

Quota di partecipazione: 10€

Menù: in via di definizione

Tertulia en español

Ad ogni incontro parleremo di un argomento specifico, scelto di volta in volta dalle vicende più importanti dell’attualità (vicentina, italiana, ispanoamericana) o dalle richieste dei contertulios. L’obiettivo è di sviluppare un lessico più ricco e più vicino alla vita reale, che aiuti i partecipanti a esprimersi in modo più libero e personale, senza costrizioni da manuale.

In futuro si aggiungeranno altre iniziative, in pausa pranzo o durante il fine settimana; se nel frattempo qualcuno ha richieste particolari può sempre contattarmi e ci mettiamo d’accordo.

Prossimo appuntamento: mercoledì 16 marzo 2011, ore 19, parleremo del bilingüismo, delle risorse e dei trucchi del “mestiere”, dell’iniziativa Todos a jugar.

Gli appuntamenti passati:

– 23 febbraio 2011, la situazione della donna (in Italia, in Spagna, in America Latina).

– 9 febbraio 2011, l’alluvione, la pioggia, l’acqua.

Note logistiche

Sede: cucina di casa mia, presso contrà San Pietro 42, Vicenza (campanello De Marchi).

Quota di partecipazione 5€ (solo aperitivo dalle ore 19:00 alle 20:30) o 10€ (aperitivo + cena o solo cena)

Prenotazione obbligatoria.

3 Comments on "Tertulia"

  1. Phil the Geek

    Un’idea sublime. Mi piace soprattutto questa sua compresenza di formale-informale. Se riesco a liberarmi mi piacerebbe esserci. Me lo annoto!!

    Datti anche una letta a questo mio progetto: http://philthegeek.posterous.com/creative-coaching-reminiscenza-progetto-e-non — Chissà, magari un domani si potrebbe organizzare qualcosa di ancora più corposo, con un vero e proprio laboratorio creativo al suo interno. (Ovviamente con una quota “cibo, conversazione e ospitalità” almeno triplicata per la specialissima padrona di casa!)

  2. Chiarofiume

    Magari un domani, come dice Phil, la tertulia di Mariela sarà il fluire di una rete d’incontri … un “noi” in evoluzione grazie al contributo e alla partecipazione di cisacuno dei suoi “io”. Grazie a queste considerazioni ho finalmente battezzato “noi e io” il http://w2wai.posterous.com di Chiarofiume.
    Much obliged :-)
    Luigi

1 Trackback on "Tertulia"

  1. Trackback: Menti Carta Colore | Filippo Albertin Official Site

Rispondi a Chiarofiume Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *